Skip Navigation LinksCaritasComo.it > Giovani e servizio

Giovani e servizio

 

SCENDI IN CAMPO PER GLI ALTRI

Le esperienze estive 2016: iscrizioni entro il 6 maggio 2016

Come ogni anno la Caritas Diocesana e il Centro Missionario Diocesano, in sinergia con la Pastorale Giovanile, propongono ai giovani dai 18 ai 30 anni alcune esperienze di volontariato estivo in Italia e all'estero.

Sono invitati a partecipare tutti i giovani interessati a vivere un'esperienza di servizio e di conoscenza.
Le proposte spaziano dal "campo profughi" a Como all'America Latina, passando per la Campania e il Medio Oriente. Le attività e i destinatari del servizio svolto durante i campi sono differenziati.

I campi sono previsti nei mesi di luglio e agosto; le iscrizioni vanno effettuate entro il 6 maggio 2016 contattando la Caritas diocesana di Como, per consentire la formazione dei gruppi che condivideranno la stessa esperienza e per ragioni logistiche.
Il primo "step", all'atto dell'iscrizione, sarà un colloquio individuale, al quale seguirà la partecipazione agli incontri di formazione. 

Per informazioni più dettagliate: info@caritascomo.it; telefono 031.3312333.

 

SCENDI IN CAMPO PER GLI ALTRI

Presentazione delle esperienze estive 2016

Come ogni anno la Caritas Diocesana e il Centro Missionario Diocesano, in sinergia con la Pastorale Giovanile, propongono ai giovani dai 18 ai 30 anni delle esperienze di volontariato estivo in Italia e all'estero. Sabato 19 marzo alle 20:30, in contemporanea a Como (Centro Cardinal Ferrari) e a Tresivio (So), presso il salone parrocchiale, verranno presentate pubblicamente le nuove proposte per l'estate 2016.

Sono invitati a partecipare tutti i giovani interessati a vivere un'esperienza di servizio e di conoscenza. In preparazione all'esperienza pratica verranno organizzati due incontri di formazione per tutti e altri incontri formativi specifici secondo la destinazione prescelta. Le proposte spaziano dal "campo profughi" a Como all'America Latina, passando per la Campania e il Medio Oriente. Le attività e i destinatari del servizio svolto durante i campi sono differenziati.

I campi sono previsti nei mesi di luglio e agosto, le iscrizioni vanno effettuate entro il 6 maggio contattando la Caritas diocesana, per consentire la formazione dei gruppi che condivideranno la stessa esperienza e per ragioni logistiche. il primo "step", all'atto dell'iscrizione, sarà un colloquio individuale, al quale seguirà la partecipazione agli incontri di formazione. 

Ulteriori dettagli sulle destinazioni proposte e sulla preparazione all'esperienza verranno "svelati" il giorno 19 marzo, durante la presentazione aperta a tutti a Como e Tresivio (So)

Per info: info@caritascomo.it

031 3312333

 

 

 

 

 

COSTRUITTORI DI PACE, AMICI DEI POVERI: un anno a servizio

 

L'esperienza dell'Anno di Volontariato Sociale è l'espressione dell'impegno per l'educazione dei giovani voluto da Caritas Italiana in collaborazione con alcune Caritas locali.

Esso si caratterizza per la possibilità di:

  • fare proposte più impegnative centrate sui valori cristiani

  • inserire anche giovani senza cittadinanza italiana

  • prevedere un orario di servizio flessibile

  • prevedere la possibilità di svolgere l'esperienza anche in centri operativi non accreditati per il servizio civile nazionale

All'interno del percorso è tenuta in grande importanza l'esperienza formativadistribuita su tutto l'anno sia a livello personale che di gruppo, sia in sede che attraverso contatti più allargati.

L’anno di Volontariato Sociale propone ai giovani di conoscere le realtà del contesto in cui vivono, per comprendere quali sono le povertà e le difficoltà che Caritas incontra nel suo servizio ai poveri del territorio.
Creare una cultura della gratuità e del servizio nei giovani, offrendo una prospettiva di attenzione e di animazione alla carità nella comunità parrocchiale dove vivono.
Aprire gli orizzonti per un servizio alla pace e alla promozione umana attraverso una presenza continuativa prolungata presso una chiesa sorella con cui Caritas di Como ha progetti di collaborazione: in Sudan, oppure a Pozzuoli in Italia.
Per questo motivo possiamo sintetizzare le finalità in questo modo

Condivisione coi poveri e con gli altri partecipanti al progetto, riconoscendo e promovendo i diritti umani e sociali, per accompagnare le persone vittime di povertà ed esclusione sociale in percorsi di liberazione.
Coscientizzazione: approfondimento della cultura della pace, della nonviolenza e della solidarietà.
Attenzione a tutto ciò che potrà incoraggiare un futuro volontariato inteso come stile di vita nei giovani che verranno coinvolti nell’esperienza.
Educazione ai valori della solidarietà, gratuità attraverso azioni di animazione e d’informazione per una cittadinanza attiva e responsabile.

Le finalità previste rispetto al territorio è quella di avere giovani che attraverso l’esperienza di servizio maturino per il territorio (parrocchia e contesto sociale) uno stile di presenza significativa attraverso forme di volontariato continuative, non solamente in ambienti Caritas.
Garantire una presenza di giovani che siano di stimolo per altri giovani per una scelta di servizio gratuita a favore della Comunità e del territorio.
Ottenere una maggiore conoscenza del territorio e dei suoi bisogni attraverso una presenza costante nei differenti servizi caritas.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

VICARIATI E PARROCCHIE
  • LA CARTA DELLA DIOCESI
    >>> Vai     
 
INFORMAZIONE Newsletter, Pagina Caritas, Informa Caritas, In Caritas e tanto altro!  
CALENDARIO
Calendario Appuntamenti
NOTIZIE FLASH
Corsi professionali migranti: il 25 luglio la consegna degli attestati L’evento si terrà martedì 25 luglio, alle ore 11, presso il teatro "Auditorium" del centro Don Guanella, in via T. Grossi 18 a Como...
Profughi: aggiornamenti nella sezione "Ultime novità" Nella pagina "Ultime novità" della sezione "Accoglienza profughi" (vedi homepage), i dati aggiornati delle presenze al Centro Cri di via Regina a Como; le iniziative per l'integrazione a Rovellasca (Agricol-Lura) e a Fino Mornasco (La Ciclofficina) e altro ancora...
Nuova pagina Caritas su "il Settimanale della Diocesi di Como" È stata pubblicata sul numero de “il Settimanale della Diocesi di Como" del 6 luglio 2017 la nuova pagina Caritas...
Pubblicato il "XXVI Rapporto immigrazione 2016" Caritas Italiana e Fondazione Migrantes hanno presentato mercoledì 21 giugno a Roma il XXVI Rapporto Immigrazione 2016 dal titolo "Nuove generazioni a confronto"...
“arteAparte-Laboratori di disegno e pittura” a Como S-coinvolgimenti Sociali-Vicini di strada (la Rete degli enti e dei servizi per la grave marginalità di Como) ha recentemente organizzato la mostra di pittura “arteAparte-Laboratori di disegno e pittura” a Como. Ecco il report dell'evento pubblicato sul "Settimanale"...
Terremoto centro Italia, aggiornamento di Caritas Italiana A poco meno di 10 mesi dalle prime forti scosse di terremoto che hanno coinvolto le popolazioni del Centro Italia, grazie al contributo di Caritas Italiana il 16 giugno a Norcia, in località Madonna delle Grazie, si inaugura un nuovo Centro di comunità...
Valli Varesine, convegno sull'accoglienza Al Maglio di Ghirla si è svolto recentemente un partecipato convegno organizzato dalla Caritas diocesana di Como, sul tema: “Il fenomeno migratorio in Italia, difficoltà e risorse per i territori”...
Stranieri minori, un bando per la figura di tutor Passo avanti, in Lombardia, sul tema dell’assistenza ai minori stranieri non accompagnati. Grazie alla recente firma di un Protocollo d’intesa verrà pubblicato a breve un bando per quanti vorranno candidarsi a svolgere il ruolo di tutor dei minori...
Inviata la nuova newsletter della Caritas diocesana È stata inviata la nuova newsletter della Caritas diocesana di Como. I testi integrali sono leggibili nella sezione "Informazione" del sito...
Migranti: continuano i corsi di lingua e professionali Continua l’impegno per organizzare i corsi professionali e di lingua italiana dedicati ai migranti giunti sul nostro territorio e accolti nelle nostre comunità...
Sud Sudan, gli aiuti Caritas tra conflitto e carestia La Presidenza della Cei ha destinato un milione di euro, dai fondi dell’8xmille, per fornire assistenza agli sfollati e alle vittime del conflitto che da anni insanguina il Sud Sudan...
Dormitorio in via Napoleona: i dati aggiornati del servizio Si è concluso il sesto anno di gestione del dormitorio annuale della città di Como da parte della Caritas diocesana. Nel corso del 2016 hanno usufruito del servizio 171 ospiti, 151 uomini e 20 donne...
Il nuovo ComoCaritas sui servizi in città di Como È stato pubblicato il nuovo ComoCaritas. Questo numero è dedicato ai servizi Caritas operanti in città di Como per i quali si cercano nuovi volontari...
Nuovi documenti pubblicati da Caritas Italiana Numerosi nuovi dossier sulle situazioni di crisi internazionali sono leggibili e scaricabili nella sezione "Area promozione umana" del nostro sito alla pagina "Immigrazione"...
Nuovo Informacaritas su "il Settimanale della Diocesi di Como" È stato pubblicato sul numero del 14 maggio 2016 de “il Settimanale della Diocesi di Como” il nuovo Informacaritas. Due pagine di approfondimento sul 38° Convegno nazionale delle Caritas diocesane svoltosi recentemente a Sarcrofano...
News precedente      News successiva
FONDAZIONE CARITAS
La Fondazione Caritas Solidarietà e Servizio OnlusLa Fondazione Caritas Solidarietà e Servizio Onlus si propone di provvedere nel territorio della Diocesi di Como, ed in particolare con l’Ordinario diocesano e l’ufficio Caritas, allo svolgimento di attività nel settore dell’assistenza sociale e precisamente alla promozione, al sostegno e alla gestione di iniziative e servizi a carattere caritativo-assistenziali
 
>>> Apri     
 

 
  

Usiamo i cookie - anche di terze parti - per consentirti un migliore utilizzo del nostro sito web. Per maggiori informazioni sui cookie, consulta la Informativa Estesa sui cookie.
Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie.

LEGGI INFORMATIVA         HO CAPITO, CHIUDI