Skip Navigation LinksCaritasComo.it > Documentazione ed Archivio > Collana "Sussidi" > Archivio "Sussidi"

Documentazione ed Archivio

Archivio "Sussidi"

 

 

AL DI SOPRA DI TUTTO LA CARITA'
Programma della Caritas Diocesana 2007-2008

In questo sussidio è contenuto il cammino della Caritas diocesana per questo anno pastorale. Cammino che, nel nostro intento, vuole e deve essere in sintonia con la proposta pastorale della Diocesi e al tempo stesso con le indicazioni che la Caritas nazionale ci ha presentato durante il recente Convegno di Montecatini: “Al di sopra di tutto un cuore che vede, per animare la carità”. In questo cammino cercheremo di riscoprire insieme cosa vuol dire vivere la carità con un cuore nuovo, cioè come, attraverso l’esercizio della carità, ci si possa convertire. Dice il Papa nella sua Enciclica Deus caritas est: gli operatori e gli animatori della carità “… devono essere persone… il cui cuore Cristo ha conquistato con il suo amore, risvegliandovi l’amore per il prossimo”.

 

 

 

 

 

MICROCOSMI SULLA SALUTE MENTALE
Atti dei corsi di formazione 2003 e 2004

Il sussidio riporta gli atti dei corsi di sensibilizzazione del territorio al problema della salute mentale. Svolti nella zona Bassa Comasca, nel novembre e dicembre 2003 e nel novembre e dicembre 2004.

Il sussidio è disponibile presso la sede della Caritas

 

 

 

 

 

CONSEGNARE IL VANGELO DELLA CARITA'
Programma della Caritas Diocesana 2006-2007

Si trovano dentro il sussidio le diverse iniziative che la Caritas Diocesana ha assunto nelle Aree in cui si specifica il suo mandato di organismo pastorale e le linee pastorali che ci ispirano nella nostra azione. Il centro di queste iniziative e il succo delle idee ispiratrici sta nella volontà di trasmettere il Vangelo della carità attraverso una spiritualità all’altezza dei tempi e un’appropriata pedagogia dei fatti.
Che cosa significa lo slogan CONSEGNARE IL VANGELO DELLA CARITÀ? Significa che la Caritas Diocesana vuole continuare il suo servizio alla Chiesa locale nella situazione concreta in cui si trova. Se deve poterlo fare nel futuro è necessario che il Vangelo della Carità diventi patrimonio delle nuove generazioni e, in maniera particolare, famiglie e giovani possano incontrarsi con il servizio che la Caritas propone attraverso le comunità parrocchiali e trovare forme per un reciproco servizio, educativo e pratico. Ma più in generale CONSEGNARE IL VANGELO DELLA CARITÀ significa che occorre far diventare una spiritualità della carità all’altezza dei tempi un patrimonio non solo di chi opera nella Caritas, ma di tutti i cristiani. È un servizio che la Caritas può dare alle parrocchie stimolare e rinnovare una vera spiritualità popolare pienamente inserita nei diversi aspetti della vita e nutrita della preferenza che Gesù nel Vangelo riserva ai più piccoli e poveri.

 

 

 

 

 

 

COME SI FA UNA CARITAS PARROCCHIALE
Sussidio semiserio

Questo sussidio nasce da un’esperienza ormai maturata in decenni in tutta Italia sulle Caritas Parrocchiali. Se si può indicare con una certa sicurezza quale è la strada giusta da prendere (o quella sbagliata da non prendere), che cosa fare o non fare per dare vita, rivitalizzare o verificare una Caritas Parrocchiale è perché molte persone hanno già percorso quelle strade, hanno fatto magari anche degli errori, ma hanno anche solide esperienze e convinzioni sull’identità e il ruolo che la Caritas può assumere all’interno della Parrocchia. Sarebbe sbagliato non tenere conto di un’esperienza così viva e vivace in tante delle 25.000 Parrocchie italiane e ritenere che noi, in Diocesi di Como, sappiamo già tutto o sappiamo già fare tutto.


Clicca sull'immagine per visualizzare il sussidio

 

 

 

 

 

 

L'INCARICATO CARITAS
nella Parrocchia e nella Commissione zonale 
Maggio 2003

Il sussidio è stato appositamente preparato per il VII Convegno Diocesano della Caritas.
È rivolto in particolare a tutte le persone che nelle parrocchie hanno dato o daranno la disponibilità per svolgere questo fondamentale incarico. 
Il sussidio è composto di tre parti: la prima riporta l'intervento di S.E. Mons. Alessandro Maggiolini, Vescovo di Como, al convegno diocesano delle caritas parrocchiali(1999); la seconda parte spiega cos'è e come dovrebbe operare la Caritas Parrocchiale, la terza parte spiega cos'è e come dovrebbe operare la Commissione Caritas Zonale.

 

 

 

 

 

 

 

ANIMAZIONE DELLA GIORNATA CARITAS
Novembre 2002

Da quest'anno si è scelto di proporre per le realtà parrocchiali o zonali, che non la vivano già tradizionalmentein altri momenti e occasioni o con altre modalità, un appuntamento fisso per tutta la diocesi, con l'obiettivo di celebrare e animare una "Giornata Caritas" nella stessa data ogni anno.

Si è pensato alla domenica della Santissima Trinità.
Tutte le informazioni e le proposte (anche liturgiche) si trovano nel sussidio.

 

 

 

 

PROGETTO ARGENTINA
Preghiere per i ragazzi
Avvento e Natale 2002

È stato un semplice strumento di lavoro per i ragazzi ma anche per gli adulti in occasione del tempo di Avvento e Natale 2002, un tempo (ormai da molto) dedicato nella nostra diocesi all'attenzione e al sostegno di realtà caritative.
Quest'anno è dedicato al sostegno di un'attività a favore di giovani argentini della diocesi di Buenos Aires, in Argentina.
Oltre a tutto il necessario per le classi di catechismo di bambini e ragazzi, con questo sussidio è possibile conoscere un po' meglio sia la situazione argentina nel suo complesso che il progetto vero e prorpio.
Presso il nostro ufficio diocesano è possibile recuperare Cd-Rom o videonastri realizzati con delle immagini girate in loco.
Ricordiamo concludendo che la presentazione ufficiale di questo progetto fu fatta a Como la sera di giovedì 28 novembre 2002 e che in quell'occasione ci fu la anche la presenza di Javier Zanetti, Giocatore nonché capitano dell'Internazionale di Milano.

 

 

 

 

 

 

PROGRAMMA DELLA CARITAS DIOCESANA
Anni del Sinodo 2003-2004

L'occasione del Sinodo Diocesano XI ha "contagiato" anche la nostra Caritas che ha voluto con questo programma seguirne il percorso (almeno idealmente) per i prossimi due anni. La scelta è stata quella di presentare le attività e le iniziative pensate e proposte in modo stabile dalla Caritas Diocesana, non tutte le altre (che sono la maggioranza) che quotidianamente si svolgono a tutti gli altri e diversi livelli, in tutta la diocesi. Per l'anno prossimo è prevista una breve nota di integrazione per quelle che saranno le attività e le iniziative di più "breve periodo" e naturalmente per la comunicazione delle date relative al 2004.

 

 

VICARIATI E PARROCCHIE
  • LA CARTA DELLA DIOCESI
    >>> Vai     
 
INFORMAZIONE Newsletter, Pagina Caritas, Informa Caritas, In Caritas e tanto altro!  
CALENDARIO
Calendario Appuntamenti
NOTIZIE FLASH
Il film "Wallah je te jure" all'oratorio di Grosio "Wallah je te jure" è il titolo del film di Marcello Merletto che verrà proiettato sabato 27 maggio alle ore 20.45 all'oratorio di Grosio SO)...
La Ciclofficina si presenta a Fino Mornasco La Ciclofficina finalmente si presenta: venerdì 26 maggio, alle 18, in via Scalabrini 20 a Fino Mornasco (CO) open day aperto a tutti...
Profughi: aggiornamenti nella sezione "Ultime novità" Nella pagina "Ultime novità" della sezione "Accoglienza profughi" (vedi homepage), il progetto "Aggiungi un posto a casa" (a cura di Stefano Sosio), il lavoro del Coordinamento accoglienza migranti in Valtellina-Valchiavenna (a cura di Monia Copes) e altro ancora...
Inviata la nuova newsletter della Caritas diocesana È stata inviata la nuova newsletter della Caritas diocesana di Como. I testi integrali sono leggibili nella sezione "Informazione" del sito...
Migranti: a Caravate la formazione degli operatori "Due giorni" di formazione professionale per gli operatori delle tre cooperative che coordinano l'accoglienza migranti sul territorio diocesano: Symploké per la zona di Como, Altra Via per la Valtellina e Agrisol Servizi per le Valli Varesine...
Sud Sudan, gli aiuti Caritas tra conflitto e carestia La Presidenza della Cei ha destinato un milione di euro, dai fondi dell’8xmille, per fornire assistenza agli sfollati e alle vittime del conflitto che da anni insanguina il Sud Sudan...
Dormitorio in via Napoleona: i dati aggiornati del servizio Si è concluso il sesto anno di gestione del dormitorio annuale della città di Como da parte della Caritas diocesana. Nel corso del 2016 hanno usufruito del servizio 171 ospiti, 151 uomini e 20 donne...
Il nuovo ComoCaritas sui servizi in città di Como È fresco di stampa il nuovo ComoCaritas. Questo numero è dedicato ai servizi Caritas operanti in città di Como per i quali si cercano nuovi volontari...
Nuova pagina Caritas su "il Settimanale della Diocesi di Como" È stata pubblicata sul numero de “il Settimanale della Diocesi di Como" del 2 marzo 2017 la nuova pagina Caritas...
Nuovi imperdibili documenti da Caritas Italiana Numerosi nuovi dossier sulle situazioni di crisi internazionali sono leggibili e scaricabili nella sezione "Area promozione umana" del nostro sito alla pagina "Immigrazione"...
Migranti: continuano i corsi di lingua e professionali Continua l’impegno per organizzare i corsi professionali e di lingua italiana dedicati ai migranti giunti sul nostro territorio e accolti nelle nostre comunità...
Nuovo Informacaritas su "il Settimanale della Diocesi di Como" È stato pubblicato sul numero del 14 maggio 2016 de “il Settimanale della Diocesi di Como” il nuovo Informacaritas. Due pagine di approfondimento sul 38° Convegno nazionale delle Caritas diocesane svoltosi recentemente a Sarcrofano...
News precedente      News successiva
FONDAZIONE CARITAS
La Fondazione Caritas Solidarietà e Servizio OnlusLa Fondazione Caritas Solidarietà e Servizio Onlus si propone di provvedere nel territorio della Diocesi di Como, ed in particolare con l’Ordinario diocesano e l’ufficio Caritas, allo svolgimento di attività nel settore dell’assistenza sociale e precisamente alla promozione, al sostegno e alla gestione di iniziative e servizi a carattere caritativo-assistenziali
 
>>> Apri     
 

 
  

Usiamo i cookie - anche di terze parti - per consentirti un migliore utilizzo del nostro sito web. Per maggiori informazioni sui cookie, consulta la Informativa Estesa sui cookie.
Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie.

LEGGI INFORMATIVA         HO CAPITO, CHIUDI