Skip Navigation LinksCaritasComo.it > Giovani e servizio > Nuove proposte

Giovani e servizio

Nuove proposte

 

SCENDI IN CAMPO PER GLI ALTRI

Le esperienze estive 2016: iscrizioni ancora aperte entro il 6 maggio 2016

Come ogni anno la Caritas Diocesana e il Centro Missionario Diocesano, in sinergia con la Pastorale Giovanile, propongono ai giovani dai 18 ai 30 anni alcune esperienze di volontariato estivo in Italia e all'estero.

Sono invitati a partecipare tutti i giovani interessati a vivere un'esperienza di servizio e di conoscenza.
Le proposte spaziano dal "campo profughi" a Como all'America Latina, passando per la Campania e il Medio Oriente. Le attività e i destinatari del servizio svolto durante i campi sono differenziati.

I campi sono previsti nei mesi di luglio e agosto; le iscrizioni vanno effettuate entro il 6 maggio 2016 contattando la Caritas diocesana di Como, per consentire la formazione dei gruppi che condivideranno la stessa esperienza e per ragioni logistiche. 
Il primo "step", all'atto dell'iscrizione, sarà un colloquio individuale, al quale seguirà la partecipazione agli incontri di formazione. 
Sono già numerosi i giovani interessati a vivere le esperienze proposte e la Caritas invita altre persone a chiedere al più presto informazioni per non perdere questa importante opportunità.

Per informazioni più dettagliate: info@caritascomo.it; telefono 031.3312333.

 

“Campo… profughi”, esperienza estiva della Caritas a Como

 

“Voi non siete più stranieri né ospiti, ma siete concittadini dei santi e familiari di Dio” (Ef 2,19).

Prendendo spunto da questa esortazione, la Caritas diocesana di Como organizza quest’anno un’esperienza estiva per giovani denominata “Campo… profughi” e invita tutti e sacerdoti e tutte le parrocchie della Diocesi a sensibilizzare i ragazzi e le ragazze dai 18 ai 30 anni a prendervi parte.  

La proposta è di una settimana (da lunedì a domenica) nei seguenti periodi: 13-19 luglio; 19-26 luglio e 3-9 agosto prossimi.

La settimana di “Campo” è prevista a Como e vedrà i giovani coinvolti in momenti di formazione, di coinvolgimento e di servizio nell’accoglienza dei migranti; inoltre potranno conoscere le varie esperienze parrocchiali Caritas.
Otto è il numero massimo di persone che possono essere coinvolte ogni settimana.

I giovani saranno ospitati nell’appartamento della Caritas dedicato all’Anno di Volontariato Sociale, in piazza San Fedele a Como.

È gradita anche la presenza di un accompagnatore che possa svolgere la figura di riferimento per la Caritas diocesana.

Chi fosse interessato all’esperienza, puoi contattare la Caritas diocesana via mail a info@caritascomo.it con oggetto “campo giovani estivo”, oppure telefonare ai seguenti referenti:  Anna Merlo, tel. +39 377 7078799; Luigi Nalesso, tel. +39 3474472090; Simone Digregorio, tel. +39 334 1123540.

Si ricorda che la permanenza nella struttura (compresi vitto e alloggio) è a carico della Caritas. Si chiede, tuttavia, un contributo a offerta libera a fine esperienza, come segno di condivisione e di riconoscenza.

Il programma delle tre settimane è ricco e contempla - come detto - momenti di formazione, di servizio, di animazione, di spiritualità e di svago. Tra questi: la visita ai servizi cittadini della Caritas; un lavoro di servizio nel centro di accoglienza di via Sirtori a Como; una gita con i profughi; momenti di verifica e rielaborazione delle varie esperienze quotidiane; la messa domenicale in una parrocchia; pranzo e cena nella casa di piazza San Fedele, in via Sirtori, al sacco, al Centro Diurno, in una realtà di accoglienza e in una parrocchia.

 

 

 

 

 

2015: "Sulle strade del Mondo"... condividere per costruire la pace

 

Il Centro missionario, Caritas diocesana e Pastorale giovanile invitano i giovani dai 18 ai 30 anni per condividere un cammino di educazione alla pace e alla mondialità, a servizio degli altri.

Sono stati così organizzati 5 incontri a Como, in via Dante 94 (presso le Figlie della Presentazione di Maria SS. al Tempio, dove ci saranno testimonianze, lavori di gruppo, rielaborazione e condivisione.

Il primo incontro è fissato il 31 gennaio 2015 e la serie terminerà con l'incontro di giugno.

Info e iscrizioni: Centro Missionario Diocesano (031.3312324); ufficiomissioni@diocesidicomo.it; Caritas diocesana (031.3312333 - info@caritascomo.it.
E' prevista un'edizione del corso anche in Valtellina.

 

 

 

 

2014: “Sulle strade del mondo”, le esperienze di servizio
per i giovani maggiorenni

 

Caritas e Centro Missionario Diocesano, in collaborazione con il Coordinamento Comasco per la Pace, promuovono per l’estate 2014 delle esperienze di volontariato giovanile in Italia e all’estero.

I destinatari sono giovani dai 18 ai 30 anni interessati a mettere del tempo a disposizione di bambini e adulti in difficoltà, in realtà emarginate. Per l’anno 2014 le proposte di servizio sono tre.

A Castelvolturno, nell’ambito delle attività di accoglienza e sostegno ai migranti offerte dal Centro Immigrati Campania “Fernandes”; turni di due settimane; date flessibili, nel periodo estivo.

A Pozzuoli, nel quartiere periferico di Licola Mare, come supporto durante le attività di animazione estiva destinate a bambini e adolescenti; da fine giugno a fine luglio, turni di una o due settimane.

In Palestina, nel villaggio di Aboud, come supporto durante il centro estivo organizzato dalla Parrocchia nel mese di luglio; questa proposta nasce in collaborazione con il Coordinamento Comasco per la Pace.

Ai giovani candidati verrà proposto un colloquio conoscitivo e di orientamento in base al tipo di esperienza scelta. Le spese del campo di volontariato sono a carico dei partecipanti. Caritas, Missioni e Coordinamento Comasco per la Pace si occuperanno della formazione dei giovani candidati prima della partenza. I termini per le iscrizioni sono: fine Aprile per la Palestina, fine Maggio per le proposte in Italia.

Per ulteriori dettagli consultare il volantino o contattare la Caritas Diocesana info@caritascomo.it.

 

2014: Percorso in preparazione a "Sulle strade del mondo"

 

Caritas diocesana e Centro Missionario Diocesano invitano i giovani dai 18 ai 30 anni a condividere un percorso di educazione alla pace e alla mondialità, a servizio degli altri.

Da gennaio a giugno 2014, cinque fine settimana, da sabato pomeriggio a domenica pomeriggio.

Gli incontri avverranno a Como, in autogestione, con un sacco a pelo, un Vangelo e la voglia di mettersi in gioco! Le spese di vitto e alloggio verranno condivise.

Verranno proposte esperienze concrete di servizio in Italia e all'estero!

Iscrizioni entro il 10 gennaio 2014. Contattare la Caritas 031 3312333 o il Centro Missionario 031 3312324.

 

Scarica il volantino del corso per conoscere il luogo, le date e i temi degli incontri ( PDF Icona PDF)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

SalvaSalva

VICARIATI E PARROCCHIE
  • LA CARTA DELLA DIOCESI
    >>> Vai     
 
INFORMAZIONE Newsletter, Pagina Caritas, Informa Caritas, In Caritas e tanto altro!  
CALENDARIO
Calendario Appuntamenti
NOTIZIE FLASH
Il film "Wallah je te jure" all'oratorio di Grosio "Wallah je te jure" è il titolo del film di Marcello Merletto che verrà proiettato sabato 27 maggio alle ore 20.45 all'oratorio di Grosio SO)...
La Ciclofficina si presenta a Fino Mornasco La Ciclofficina finalmente si presenta: venerdì 26 maggio, alle 18, in via Scalabrini 20 a Fino Mornasco (CO) open day aperto a tutti...
Profughi: aggiornamenti nella sezione "Ultime novità" Nella pagina "Ultime novità" della sezione "Accoglienza profughi" (vedi homepage), il progetto "Aggiungi un posto a casa" (a cura di Stefano Sosio), il lavoro del Coordinamento accoglienza migranti in Valtellina-Valchiavenna (a cura di Monia Copes) e altro ancora...
Inviata la nuova newsletter della Caritas diocesana È stata inviata la nuova newsletter della Caritas diocesana di Como. I testi integrali sono leggibili nella sezione "Informazione" del sito...
Migranti: a Caravate la formazione degli operatori "Due giorni" di formazione professionale per gli operatori delle tre cooperative che coordinano l'accoglienza migranti sul territorio diocesano: Symploké per la zona di Como, Altra Via per la Valtellina e Agrisol Servizi per le Valli Varesine...
Sud Sudan, gli aiuti Caritas tra conflitto e carestia La Presidenza della Cei ha destinato un milione di euro, dai fondi dell’8xmille, per fornire assistenza agli sfollati e alle vittime del conflitto che da anni insanguina il Sud Sudan...
Dormitorio in via Napoleona: i dati aggiornati del servizio Si è concluso il sesto anno di gestione del dormitorio annuale della città di Como da parte della Caritas diocesana. Nel corso del 2016 hanno usufruito del servizio 171 ospiti, 151 uomini e 20 donne...
Il nuovo ComoCaritas sui servizi in città di Como È fresco di stampa il nuovo ComoCaritas. Questo numero è dedicato ai servizi Caritas operanti in città di Como per i quali si cercano nuovi volontari...
Nuova pagina Caritas su "il Settimanale della Diocesi di Como" È stata pubblicata sul numero de “il Settimanale della Diocesi di Como" del 2 marzo 2017 la nuova pagina Caritas...
Nuovi imperdibili documenti da Caritas Italiana Numerosi nuovi dossier sulle situazioni di crisi internazionali sono leggibili e scaricabili nella sezione "Area promozione umana" del nostro sito alla pagina "Immigrazione"...
Migranti: continuano i corsi di lingua e professionali Continua l’impegno per organizzare i corsi professionali e di lingua italiana dedicati ai migranti giunti sul nostro territorio e accolti nelle nostre comunità...
Nuovo Informacaritas su "il Settimanale della Diocesi di Como" È stato pubblicato sul numero del 14 maggio 2016 de “il Settimanale della Diocesi di Como” il nuovo Informacaritas. Due pagine di approfondimento sul 38° Convegno nazionale delle Caritas diocesane svoltosi recentemente a Sarcrofano...
News precedente      News successiva
FONDAZIONE CARITAS
La Fondazione Caritas Solidarietà e Servizio OnlusLa Fondazione Caritas Solidarietà e Servizio Onlus si propone di provvedere nel territorio della Diocesi di Como, ed in particolare con l’Ordinario diocesano e l’ufficio Caritas, allo svolgimento di attività nel settore dell’assistenza sociale e precisamente alla promozione, al sostegno e alla gestione di iniziative e servizi a carattere caritativo-assistenziali
 
>>> Apri     
 

 
  

Usiamo i cookie - anche di terze parti - per consentirti un migliore utilizzo del nostro sito web. Per maggiori informazioni sui cookie, consulta la Informativa Estesa sui cookie.
Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie.

LEGGI INFORMATIVA         HO CAPITO, CHIUDI