NUOVO SITO CARITAS COMO: http://caritas.diocesidicomo.it/
Skip Navigation LinksCaritasComo.it > Primo Piano > Editoriali > Archivio Editoriali > Editoriale dall'archivio storico

EDITORIALE

01 febbraio 2014

Emergenza freddo e nuova ospitalità

L'emergenza freddo per i senza dimora della città, quest'anno, è stata affrontata con un'opportunità in più.

 

L'emergenza freddo per i senza dimora della città, quest'anno, è stata affrontata con un'opportunità in più. Un'opportunità, che sin da subito, ovvero dal 1° dicembre 2013, ha dato i suoi frutti sperati. E ne siamo felici.

 

Il nuovo dormitorio, realizzato nella vecchia palestra inutilizzata e opportunamente ristrutturata all'interno del Centro Cardinal Ferrari, in viale Battisti a Como, lavora - come si dice - a pieno regime, offrendo un posto da dormire a 40 persone, di cui il 60 per cento sono stranieri e il 40 per cento italiani.

Queste persone, strappate così dalla strada o da altri posti a rischio e incustoditi, sono state accolte rispettando le loro esigenze e la loro dignità. Dal 1° dicembre ad oggi circa 300 volontari – uomini, donne, giovani – si sono alternati per rendere il servizio efficiente a livello organizzativo, ma soprattutto offrendo un supporto umano e relazionale importante che è il “valore aggiunto” di questa nuova esperienza caritativa in città.

Mi piace sottolineare, a questo proposito, che lavorare insieme con corresponsabilità, condividere il disagio e offrire un aiuto a chi è in difficoltà è stata anche un'esperienza di grande valore umano e professionale per tutti noi - operatori e volontari - che crediamo nel nostro lavoro e vogliamo rendere ogni giorno concreta la Parola del Vangelo.

Il nuovo dormitorio potremmo definirlo un'“opera segno”.

È stato reso operativo proprio nel periodo dell'anno più difficile (questo invero non è tra i più clementi), ma soprattutto ci ha reso ancor più consapevoli delle difficoltà che la nostra realtà sta vivendo e che l'emergenza povertà e disagio non ci dà tregua. Anzi. Un esempio? Oltre a lavorare, come detto, a pieno regime, la struttura ha anche una lista di attesa di circa 50 persone che vorrebbero essere ospitate ogni sera, ma i posti non sono sufficienti. Cinquanta persone costrette a fare altre scelte (in città, fortunatamente, ci sono altri centri di accoglienza), ma non sempre tutto è scontato e risolto con uno schioccare di dita. Noi della Caritas lo sappiamo ed è per questo che non ci tiriamo indietro. Con impegno e con grande umiltà.

 

Lo stesso impegno e umiltà con cui saremo attrezzati per far fronte alle emergenze che si profilano all'orizzonte. Mi riferisco alla possibilità di dover accogliere prossimamente una ventina di nuovi profughi in diocesi provenienti dai Paesi in guerra. Siamo già al lavoro per individuare disponibilità per l'ospitalità di queste persone come già abbiamo fatto in passato trovando aiuto nelle parrocchie, nelle famiglie, nei centri di accoglienza, negli enti sul territorio. Proprio l'esperienza fatta in passato ci è stata di grande aiuto e oggi siamo un po' più attrezzati che in passato per accogliere, ascoltare e accompagnare queste persone in fuga dalla morte e in cerca di una vita più dignitosa.

 

 

Roberto Bernasconi, direttore della Caritas diocesana
 
VICARIATI E PARROCCHIE
  • LA CARTA DELLA DIOCESI
    >>> Vai     
 
INFORMAZIONE Newsletter, Pagina Caritas, Informa Caritas, In Caritas e tanto altro!  
CALENDARIO
Calendario Appuntamenti
NOTIZIE FLASH
Nuova pagina Caritas su "il Settimanale della Diocesi di Como" È stata pubblicata sul numero de “il Settimanale della Diocesi di Como" del 26 marzo 2020 la nuova pagina Caritas...
Balkan Route: opportunità di volontariato internazionale per giovani in Bosnia Come nel 2018 e nel 2019 la Caritas di Como propone anche quest'anno ai giovani interessati due tipi di impegno particolarmente interessanti...
Quaresima 2020: scopri i progetti di carità della Diocesi di Como. Dona anche tu! I progetti scelti anche quest’anno dalla Caritas diocesana per la Quaresima vogliono offrire, con il sostegno di tutti, risposte a bisogni diversi della persona...
Casa per infanzia e minori di Rebbio: ora è davvero tutto pronto L'open day si è tenuto domenica 9 febbraio. La Cooperativa Symploké gestirà all’interno dell’edificio un centro diurno, una comunità per minori e una comunità genitore-bambino...
Continua la campagna di “Vicini di strada” a sostegno dei dormitori invernali La Caritas diocesana di Como è, come ogni anno, soggetto attivo nella gestione dei dormitori invernali (temporanei) nella città di Como. Di seguito vi proponiamo il comunicato diffuso dalla rete "Vicini di Strada" di cui la stessa Caritas fa parte...
Valtellina: sempre attivi i servizi Caritas. Il punto con dati e riflessioni Su “il Settimanale della Diocesi di Como” del 6 febbraio il punto della povertà sul territorio valtellinese e dell’attività dei servizi che accolgono le persone in difficoltà
“Non si tratta solo di migranti”: presentato il 28esimo Rapporto Caritas Migrantes “Non si tratta solo di migranti” è il titolo dell’incontro che si è svolto mercoledì 22 gennaio alla Biblioteca di Como, in occasione della pubblicazione dell’annuale Rapporto Caritas e Migrantes, giunto alla 28esima edizione...
Caritas Como e Caritas Ticino: formarsi insieme sull’enciclica Laudato Si’ Nel solco dell’amicizia e della collaborazione che da alcuni anni si stanno consolidando fra le diocesi di Como e Lugano, lo scorso 18 gennaio si è svolta una giornata di approfondimento sull’enciclica di papa Francesco “Laudato si’”...
Campi Ancarano: apre il centro di comunità grazie a Caritas Como Sabato 30 novembre è stata inaugurata la nuova chiesa, che è anche centro di comunità, a Campi Ancarano (Pg), frazione di Norcia, nel cuore del cratere del terremoto del 2016...
Emergenza freddo: aperta la tensostruttura al Card. Ferrari Al Centro pastorale Cardinal Ferrari di Como è attiva dallo scorso 1° novembre la tensostruttura che ospita fino a cinquanta persone per tutto il periodo invernale...
Nuovo InformaCaritas su "il Settimanale della Diocesi di Como" È stato pubblicato sul numero del 10 ottobre 2019 de “il Settimanale della Diocesi di Como” il nuovo InformaCaritas...
Il nuovo servizio Whatsapp della Caritas diocesana La Caritas diocesana di Como ha organizzato un nuovo servizio Whatsapp per permettere a tutte le persone interessate di essere aggiornate costantemente sulle varie attività. Come iscriversi...
News precedente      News successiva
FONDAZIONE CARITAS
La Fondazione Caritas Solidarietà e Servizio OnlusLa Fondazione Caritas Solidarietà e Servizio Onlus si propone di provvedere nel territorio della Diocesi di Como, ed in particolare con l’Ordinario diocesano e l’ufficio Caritas, allo svolgimento di attività nel settore dell’assistenza sociale e precisamente alla promozione, al sostegno e alla gestione di iniziative e servizi a carattere caritativo-assistenziali
 
>>> Apri     
 

 
  

Usiamo i cookie - anche di terze parti - per consentirti un migliore utilizzo del nostro sito web. Per maggiori informazioni sui cookie, consulta la Informativa Estesa sui cookie.
Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie.

LEGGI INFORMATIVA         HO CAPITO, CHIUDI
NUOVO SITO CARITAS COMO: http://caritas.diocesidicomo.it/