NUOVO SITO CARITAS COMO: http://caritas.diocesidicomo.it/
Skip Navigation LinksCaritasComo.it > Primo Piano > Editoriali > Ultimo Editoriale

EDITORIALE

15 gennaio 2020

Marcia della pace: camminare insieme per cambiare il mondo e noi stessi

Il Papa nel suo messaggio del primo gennaio 2020 dona a tutti indicazioni perché questa nostra aspirazione alla pace diventi un cammino concreto e fattibile

 

Il gesto che andremo a compiere domenica 19 gennaio a Como, quello di camminare tutti insieme per le vie della città, è impegnativo ma anche bello. 

Camminare per noi, oggi, deve essere  innanzitutto un gesto di pace e di testimonianza che trasmetta al territorio che è possibile superare divisioni e conflitti solo se accettiamo le nostre diversità e impariamo a viverle non come problemi, ma come ricchezze.

Invocare la pace per il mondo è doveroso, ma comporta per noi vivere la nostra vita con estrema coerenza.  Solo se siamo capaci di prenderci cura gli uni degli gli altri e di affrontare le povertà nascoste della nostra società, con percorsi di conoscenza, di inclusione e di responsabilizzazione, potremmo essere testimoni credibili della pace vera nel mondo.

Il Papa nel suo messaggio del primo gennaio 2020 “La pace come cammino di speranza: dialogo, riconciliazione e conversione ecologica” dona a tutti, donne e uomini di buona volontà, indicazioni perché questa nostra aspirazione alla pace diventi un cammino concreto e fattibile. 

Possiamo riflettere, mentre camminiamo, su queste cinque piste di riflessione.

La pace è un cammino di speranza, che non dobbiamo perdere, speranza di cambiamento anche in una situazione mondiale come quella attuale, dove sembra prevalere la divisione e la sopraffazione tra i popoli, il rimarcare delle differenze tra etnie e classi sociali che portano a situazioni di conflitto.

La pace è cammino di ascolto; ascoltarci tra di noi ma, soprattutto far memoria del passato che deve essere trasmesso alle nuove generazioni. È anche attraverso questa memoria di fatiche e di solidarietà che superiamo le chiusure presenti e possiamo affrontare il futuro.

La pace è cammino di riconciliazione, che parte da noi, dalla riconciliazione dei nostri conflitti; questa è la condizione unica che ci permette di affrontare in modo cosciente e propositivo i conflitti che insanguinano il mondo.

La pace è cammino di conversione, che è atteggiamento difficile, perché implica una revisione della nostra vita. Noi non bastiamo a noi stessi, ma siamo parte di una società che per esprimersi ha bisogno anche di noi; dobbiamo superare l’idea del bene personale e assumere come priorità quella del bene comune.

La pace la si ottiene quando si ha la capacità di impegnarsi e di lavorare per costruirla, tralasciando rancori e velleità e testimoniando la bellezza di sentirci sorelle e fratelli che fanno parte di una unica umanità.

 

 

 

 

Roberto Bernasconi, direttore della Caritas diocesana di Como
 
VICARIATI E PARROCCHIE
  • LA CARTA DELLA DIOCESI
    >>> Vai     
 
INFORMAZIONE Newsletter, Pagina Caritas, Informa Caritas, In Caritas e tanto altro!  
CALENDARIO
Calendario Appuntamenti
NOTIZIE FLASH
Mese della pace, le iniziative sul territorio Ad organizzarle sono le decine di associazioni ed organizzazioni, laiche e confessionali, che anche quest’anno si sono riunite per dare vita al “Mese della pace”. Tra queste anche la Caritas diocesana di Como...
“Non si tratta solo di migranti”: incontro il 22 gennaio a Como “Non si tratta solo di migranti” è il titolo dell’incontro che si terrà mercoledì 22 gennaio alle ore 21 alla Biblioteca comunale di Como “Paolo Borsellino” in piazzetta Venosto Lucati 1...
Emergenza Freddo: il punto della situazione Con Beppe Menafra, referente di Porta Aperta e operatore della Caritas diocesana di Como, il “Settimanale della Diocesi di Como” ha fatto il punto dell’inizio e di come procede l’accoglienza notturna dei senza dimora in città di Como...
Campi Ancarano: apre il centro di comunità grazie a Caritas Como Sabato 30 novembre è stata inaugurata la nuova chiesa, che è anche centro di comunità, a Campi Ancarano (Pg), frazione di Norcia, nel cuore del cratere del terremoto del 2016...
Avvento di solidarietà: la Diocesi sostiene i progetti Caritas lungo la Balkan Route Il periodo di Avvento diventa tempo prezioso per allenare il nostro sguardo e il nostro cuore anche alle necessità di chi vive in difficoltà...
Emergenza freddo: aperta la tensostruttura al Card. Ferrari Al Centro pastorale Cardinal Ferrari di Como è attiva dallo scorso 1° novembre la tensostruttura che ospita fino a cinquanta persone per tutto il periodo invernale...
Casa per l’infanzia di Rebbio: a inizio 2020 l’inaugurazione Il sogno di veder nascere a Rebbio, quartiere alla periferia di Como, una casa per l’infanzia e minori sta per diventare realtà...
Nuova pagina Caritas su "il Settimanale della Diocesi di Como" È stata pubblicata sul numero de “il Settimanale della Diocesi di Como" del 31 ottobre 2019 la nuova pagina Caritas...
Nuovo InformaCaritas su "il Settimanale della Diocesi di Como" È stato pubblicato sul numero del 10 ottobre 2019 de “il Settimanale della Diocesi di Como” il nuovo InformaCaritas...
I 20 anni di Porta Aperta e Centro di Ascolto: due iniziative per ricordarli Nel settembre del 1999, esattamente 20 anni fa, aprivano a Como i due servizi Caritas divenuti, con il passare degli anni, punto di riferimento per la città. Le iniziative per ricordare questa data...
Servizi Caritas: le relazioni sociali 2018 Continua la pubblicazione delle Relazioni Sociali relative all’anno 2018 dei servizi Caritas. Di seguito pubblichiamo gli ultimi documenti pubblicati...
Da oggi la Caritas diocesana ha un nuovo numero telefonico Vi informiamo che da oggi il nuovo numero telefonico della Caritas diocesana di Como è: 031.0353533...
La Diocesi rinnova l’accoglienza: il documento del Consiglio Caritas Nelle ultime settimane il Vescovo Oscar con Caritas e Fondazione Caritas Solidarietà e Servizio onlus si sono confrontati sul tema dei flussi migratori e dell’accoglienza. Ecco in sintesi la posizione della Diocesi e il documento del Consiglio Caritas...
Il nuovo servizio Whatsapp della Caritas diocesana La Caritas diocesana di Como ha organizzato un nuovo servizio Whatsapp per permettere a tutte le persone interessate di essere aggiornate costantemente sulle varie attività. Come iscriversi...
Collane e bracciali solidali per il Brasile Un'iniziativa particolare a sostegno del progetto internazionale di Caritas dedicato al Brasile: la “vendita” a offerta minima di bellissime collane e braccialetti realizzati a mano dalle donne di San Paolo...
News precedente      News successiva
FONDAZIONE CARITAS
La Fondazione Caritas Solidarietà e Servizio OnlusLa Fondazione Caritas Solidarietà e Servizio Onlus si propone di provvedere nel territorio della Diocesi di Como, ed in particolare con l’Ordinario diocesano e l’ufficio Caritas, allo svolgimento di attività nel settore dell’assistenza sociale e precisamente alla promozione, al sostegno e alla gestione di iniziative e servizi a carattere caritativo-assistenziali
 
>>> Apri     
 

 
  

Usiamo i cookie - anche di terze parti - per consentirti un migliore utilizzo del nostro sito web. Per maggiori informazioni sui cookie, consulta la Informativa Estesa sui cookie.
Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie.

LEGGI INFORMATIVA         HO CAPITO, CHIUDI
NUOVO SITO CARITAS COMO: http://caritas.diocesidicomo.it/