Pubblicato il: 03/06/2021Categorie: Como città di Confine, NewsTag: ,
foto-08

2 giugno 2021 – Da martedì 1 giugno a Casa Nazareth in via San Guanella 12 a Como è attivo per gli ospiti della mensa il servizio self-service con consumazione del pasto seduti ai tavoli nelle sale interne della struttura.
Un altro importante passo in avanti verso il ritorno alla “normalità” per i senza dimora della città che finalmente possono alimentarsi in modo dignitoso con un pasto caldo cucinato nella mensa e servito dai volontari presenti a Casa Nazareth.

Addio quindi al cibo distribuito nei sacchetti da asporto e mangiato all’esterno, una procedura adottata oltre un anno fa per far fronte alle restrizioni anti-Covid. E proprio per rispettare le normative, per il momento i posti a sedere sono 40, ma la speranza è di raddoppiare quando la pandemia sarà finita.


Il grazie di cuore a operatori (in particolare alla cuoca Pamela) e volontari che ogni giorno rendono possibile questo importante servizio per la città.

 

DONA ORA PER LA MENSA DI SOLIDARIETÀ DI CASA NAZARETH

 

Condividi questo articolo

Continua a leggere

Articoli correlati

  • Pubblicato il: 21/11/2022Categorie: News

    21 novembre 2022 - “Io ci metto il divano” è la nuova campagna di sensibilizzazione e coinvolgimento sociale organizzata ...

    Leggi
  • Pubblicato il: 18/11/2022Categorie: News

    18 novembre 2022 - Donare intimo da uomo ai senza dimora della città di Como. Dopo il successo dello ...

    Leggi
  • Pubblicato il: 10/11/2022Categorie: La Caritas si racconta, Storie

    10 novembre 2022 - «Tutto è iniziato nel 2011. Gestivo da circa 7 anni un bar a Treviso, in ...

    Leggi