Pubblicato il: 30/01/2024Categorie: NewsTag: ,

30 gennaio 2024 – Anche la Caritas diocesana di Como sostiene la raccolta fondi, promossa da Frontiere di Pace in collaborazione con l’Associazione Casa scout Don Titino di Como, al fine di coprire le spese per l’accoglienza estiva in Italia, dal 14 al 28 giugno prossimi, di 30 bambini e ragazzi ucraini provenienti da Kharkiv, dalle zone di guerra.


L’ospitalità sarà nella bella e accogliente Casa scout, all’interno del Parco Spina Verde salendo verso il Monte Croce.

La Casa scout Don Titino

Una delle camere della Casa scout

COME DONARE:
Bonifico intestato a: Parrocchia S M Assunta di Maccio Caritas
IBAN: IT23O0306909606100000124028
Banca: Banca Intesa S. Paolo
Causale: EMERGENZA UCRAINA

Per informazioni: Giambattista (cell. 377 9812776)

Tutto su Frontiere di Pace
Tutto sulla Casa scout Don Titino
Diffondi la locandina

Condividi questo articolo

Continua a leggere

Articoli correlati

  • Pubblicato il: 01/03/2024Categorie: News

    1 marzo 2024 - “Spazio Donne” al Centro Diurno di via Giovio 42 a Como: dopo un periodo di ...

    Leggi
  • Pubblicato il: 22/02/2024Categorie: La Caritas si racconta, News, Storie

    Per il secondo anno consecutivo a Civiglio è riproposto il Progetto Betlemme. Gli ospiti sono Franco, originario del luogo ...

    Leggi
  • Pubblicato il: 21/02/2024Categorie: La Caritas si racconta, News, Storie

    Per il terzo anno consecutivo la Comunità pastorale di Tavernerio, Solzago e Ponzate (Vicariato di Lipomo), da alcuni mesi ...

    Leggi